I denti da latte: Carie nei bambini

 

carie bambiniIl problema della salute dei denti nei bambini inizia fin dalla nascita. Anche se non sono ancora presenti dentini, almeno due volte al giorno occorrerebbe pulire con una garzina umida le gengive e una volta che il primo dentino da latte è spuntato bisognerebbe pulirlo con uno spazzolino dalle setole morbide e di dimensioni adatte al piccolo. I genitori dovrebbero portare il bimbo dal dentista pediatrico per una prima  visita dall'età di 1 anno e riportarlo per controlli ogni 12 mesi per monitorare l'igiene orale e lo sviluppo dell'intera bocca.

 

 

Bisogna tener conto che i denti da latte sono molto importanti perchè conservano lo spazio per i successivi denti permanenti e per un corretto sviluppo del linguaggio e della fonazione. Tra i 6-7 anni il bambino perderà i due incisivi centrali inferiori e dopo gli incisivi inferiori permanenti occuperanno il loro posto. Tra i 6 e i 12 anni è osservabile la presenza sia dei denti da latte che dei denti permanenti.

 

 

E' consigliabile far lavare i denti ai bambini almeno 3 volte al giorno (a fine colazione, a fine pranzo e a fine cena). E' importante che i genitori insegnino ai loro piccoli come lavarsi i denti, per esempio facendolo insieme alcune volte fino a che capiranno che la pulizia avviene in modo corretto. Le cause della carie nei denti da latte dei bambini possono essere: allattamento prolungato o ingestione di cibi zuccherati con biberon come succhi di frutta o anche latte. La migliore cura è sicuramente la prevenzione che si attua aggiungendo gocce di fluoro nel biberon e spazzolare i dentini spesso.